martedì 11 febbraio 2014

Quick Reviews: Foundation Remix #6

foundation reviews5
Laura Mercier Tinted Moisturizer spf20 // Laura Mercier Moisture Supréme Foundation // L'Oreal Nude Magique Eau De Teint // Laura Mercier Smooth Finish Foundation
001 If you know me a bit by now, you'll know I like my foundations with medium coverage and flawless finish, therefore I don't usually care for tinted moisturizers and such; there are however a few exceptions, with the Laura Mercier Tinted Moisturizer Oil Free (£33) being one of them. For some reason, despite my dry skin, I never considered the basic one but went straight for the oily/combination skin version, which is wicked in summertime. During my latest visit at the counter the makeup artist insisted I tried the Laura Mercier Tinted Moisturizer (£33) and gave me a generous sample of the shade Cameo. This is possibly the most raved product of the range and for me is definitely a hit. It's moisturizing and glowy without being greasy, and it's basically undetectable on the skin. The coverage is sheer - actually lower than what you get with the oil-free alternative - but enough to even out the complexion and cover minor imperfections and scars on lazy days. It lasts about 6 hours on me without powder but I wouldn't expect anything more from this type of product. For me it's a good skin-day kind of base but it's one of the best tinted moisturizers I've tried - second only to its oil-free twin, I think -.

002 The Laura Mercier Moisture Supréme Foundation (£33) is absolutely heart-stopping. It gives a fantastic luminous and perfected look, thanks to its hydrating formula and great pigmentation. The coverage is flawless; this stuff is so highly pigmented I hardly need any concealer at all when I wear it. It gives the illusion of beautiful, incredible skin, which appears to be tighter and fuller, and astonishingly radiant. It stays put all day without sliding around or looking greasy rather than luminous. I dare to say this could be the perfect foundation for dry and mature skins, and ultimately anyone on the market for a medium-high coverage base which is truly moisturizing and long-lasting at the same time. Quick shout-out for Porcelain Ivory which is one of the few yellow-based shades for fair skin tones on the market, and therefore helps correcting redness and discoloration on top of everything else.

003 I've wanted to try this foundation for a very long time, mainly because I've heard someone compare it to the Armani Maestro one. Now that I finally got my mitts on a sample of the L'Oreal Nude Magique Eau De Teint (£9.99) I can tell there're some similarities between the two: they both apply seamlessly, leaving the skin velvety soft and completely matte all day with no need for setting powder or a primer underneath. The coverage is easily buildable, depending on which tool is used for the application: it goes from barely-there, light coverage when blended in with fingertips, to medium-high when applied with a sponge or a dense foundation brush, such as the Real Techinques Expert Face (£11.99). Although I personally don't enjoy this opaque finish - which makes my dry skin look even drier, especially in this weather - I do understand why so many people seem to adore this foundation. I do appreciate the lightweight formula and its lasting power and I'll be curious to try it again next summer and see how it holds up in the hot weather; however, by this time I'm not wowed.

004 Powder foundation and dry skin don't go along very well in my experience but as usual Laura Mercier exceeded my expectations. The new Laura Mercier Smooth Finish Foundation Powder (£32) is super soft and extremely finely milled; it goes on so well, smoothing pores and covering imperfections and redness. The color pay-off is great and easily buildable up to medium coverage when used dry or pretty much full when dabbed on with a damp sponge. I feel the best and most natural way to apply it is with a dense yet fluffy brush, such as the Real Techniques Multi-task Brush (part of the Travel Essentials Kit £20.99) to gently work it into the skin and layer it only where needed. It's the kind of foundation that looks better as the day goes by, when some natural oils start breaking through, therefore I think it might be more suitable for normal to oily and combination skins. It's also tremendous for touch-ups on the go because it mattifies the skin and adds a bit of extra coverage as well, without looking cakey or too flat. The color stays true throughout the day and the soft satin finish looks extremely natural despite the powder formula.

Have you tried any of these foundations?

***

001 Con una netta predilezione per le basi a coprenza media, è molto raro che creme colorate ed affini catturino la mia attenzione; ci sono però delle eccezioni ed il Laura Mercier Tinted Moisturizer Oil Free (€40) è una di esse. Per qualche motivo, nonostante la mia pelle sia di fatto secca, non ho mai nemmeno lontanamente considerato la versione originale di questo prodotto ma ho acquistato senza battere ciglio quella per pelli grasse e miste - che tra l'altro è magica per l'estate -. Comunque, durante la mia ultima visita al counter alla Rinascente la dolcissima Sara ha insistito perchè provassi il Laura Mercier Tinted Moisturizer (€40) e mi ha rimandata a casa con un generosissimo sample della tonalità Cameo. Questo è probabilmente il prodotto più famoso del range ed ora può vantare anche il mio sigillo di approvazione. E' idratante e luminoso, senza sconfinare nel lucido, ed è praticamente invisibile sulla pelle. La coprenza è molto sheer - più bassa di quella dell'alternativa oil-free -  ma è sufficiente ad uniformare il colorito e nascondere le piccole imperfezioni nei giorni di totale relax. Dura più o meno 6 ore senza polvere fissante, ma da questo tipo di prodotto non mi aspetterei nulla di più.
Per me rimane il tipo di base che utilizzerei in quelle rare giornate di pelle pseudo-perfetta, ma è comunque una delle migliori creme colorate che abbia provato - seconda solo alla versione oil-free, credo -.

002 Il Laura Mercier Moisture Supréme Foundation (€41) toglie il respiro. Consente di ottenere un look meravigliosamente luminoso e senza difetti, grazie ad una formulazione altamente idratante e satura. La coprenza è eccezionale; questo fondotinta è così pigmentato da rendere quasi inutile l'uso del correttore. Crea l'illusione di una pelle incredibile, che appare fin da subito più fresca e piena, e sorprendentemente luminosa.  Resta al suo posto per tutto il giorno, senza scivolare come succede ad altre basi idratanti, e senza apparire unto piuttosto che radioso. Oserei definirlo il fondotinta definitivo per pelli secche e mature, e per chiunque sia alla ricerca di una base dalla coprenza medio-alta e che sia idratante ed allo stesso tempo a lunga durata. Piccola menzione d'onore per la tonalità Porcelain Ivory che è una delle pochissime nuance per pelli chiare e chiarissime a base gialla sul mercato, e che quindi oltre ai benefici appena accennati aiuta anche a correggere rossori e discolorazioni.

003 Questo fondotinta è finito nella lista di quelli da provare non appena ho sentito qualcuno paragonarlo all'Armani Maestro. Ora che ho finalmente messo le mani su un sample del L'Oreal Nude Magique Eau De Teint (€12.99) vedo chiaramente alcune somiglianze tra le due basi: entrambe si sfumano alla perfezione, hanno un finish vellutato e morbido al tatto e restano perfettamente opache tutto il giorno, senza bisogno di polveri fissanti o primer. La coprenza è modulabile e dipende molto dallo strumento utilizzato per l'applicazione: si passa da un velo appena percettibile e super naturale quando il prodotto viene steso con le dita, ad una coprenza medio-alta con l'utilizzo di una spugnetta o di un pennello da fondotinta molto compatto, come il Real Techinques Expert Face (€14.50). Sebbene io non ami particolarmente  questo aspetto così opaco - che addirittura fa sembrare la mia pelle secca ancora più secca, soprattutto nelle giornate più fredde - capisco perchè l'Eau de Teint abbia così tanti estimatori. Ne apprezzo la leggerezza e la durata, e per curiosità non mancherò di riprovarlo in estate per vedere come si comporta con temperature più elevate; per il momento, però, non mi ha entusiasmata.

004 Fondotinta in polvere e pelle secca non vanno molto d'accordo secondo la mia esperienza ma come al solito Laura Mercier ha saputo superare le mie aspettative. Il nuovo Laura Mercier Smooth Finish Foundation Powder (€40) è un fondo compatto dalla polvere setosa e finissima; si stende facilmente, riducendo l'apparenza di pori ed imperfezioni e nascondendo i rossori. La coprenza è ottima e facilmente modulabile; va da media, quando applicato asciutto con l'aiuto di un pennello, a quasi totale se picchiettato sul viso con una spugna umida. Trovo che l'applicazione migliore e dall'aspetto più naturale si ottenga con un pennello allo stesso tempo denso e vaporoso, come per esempio il Real Techniques Multi-task Brush (che fa parte del Travel Essentials Kit €25). per lavorarlo delicatamente e stratificare il prodotto solo dove necessario. E' il tipo di fondotinta il cui aspetto migliora col passare delle ore, quando gli oli naturali della pelle cominciano a fare capolino; per questo credo sia più adatto a pelli normali e miste, ma risulta comunque molto confortevole anche per le pelli secche. E' inoltre fantastico per i ritocchi, perchè opacizza ed aggiunge un pizzico di colore senza però appesantire o creare accumuli sgradevoli. Il colore non ossida e quindi non cambia durante la giornata, ed il finish satinato appare estremamente naturale, nonostante la formulazione in polvere.

Avete provato qualcuno di questi fondotinta?
post signature

31 commenti:

  1. Ciao Bea che bello questo nuovov post!! :)) volevo proporti un'idea che mi è appena venuta avendo saputo che adesso Boots spedisce qui in Italia ovvero, sempre se ne hai voglia e lo reputi un post interessante da fare, di scrivere una lista dei prodotti che secondo te andrebbero acquistati sul sito ( penso che noi tutte faremo un mini mini acquisto dal sito :P ) spero che l 'idea ti piaccia e che scriverai il post perché penso che a moltissime ragazze farebbe piacere io sono soprattutto tentata dai prodotti Orgins e dall'Hydraluron-Moisture-Booster!! Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bellissima idea! *__* Grazie!
      Me lo segno senz'altro, anche se scrivendo il post dovrei per forza sfogliare il sito e potrei fare danni XD Poi ti mando l'estratto conto della carta ;)

      Elimina
  2. Grazie per il post. Potrei sentirti parlare di fondotinta per ore! Io ho provato il tinted moisturizer qualche anno fa in estate e l'ho amato. Se avessi la possibilità di avere un counter Laura Mercier vicino casa proverei sicuramente tutti i suoi prodotti base. Secret camouflage compreso! Sul Nude Magique ho sentito recensioni discordanti, ma di una cosa sono sicura: non è adatto alla mia pelle, forse nemmeno ad agosto. Fammi sapere come va quest'estate ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male, perchè potrei parlare di fondotinta per ore XD
      Credo che il Nude magique sia un fondo che o si ama o si odia, proprio come la sua controparte Armani. Io li ho trovati entrambi non adatti alle mie esigenze ed ai miei gusti in fatto di finish, per cui li ho scartati piuttosto rapidamente. Onestamente, c'è di meglio sul mercato, su entrambi i fronti.

      Elimina
  3. Questi tuoi post sono utilissimi! Sei riuscita a trovare un colore per dell'Eau de teint di L'Oreal? Vedo sempre e solo colori medio/scuri di questi fondi ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, ho trovato per pura fortuna un tester del colore più chiaro, che non avevo mai neanche visto altrove, nel coin di Porta genova e mi sono riempita una jar al volo. Non so per quale motivo, ma non ci sono tester del #100 in giro. I soliti misteri italiani.

      Elimina
  4. Bea post super interessante..però prima di buttarmi su un nuovo fondo voglio finire quello che sto usando :)
    Giorgia, mi hai appena dato una super notizia, pessima per il mio conto ma ottima per la mia pelle *.* Origins <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora resisto strenuamente, anche perchè sto sentendo di problemi con gli acquisti, che sono normalissimi con un sito nuovo, per carità, però magari aspetto un bel 3x2 su tutto il makeup per comprare. Delusione immensa per l'assenza dei prodotti Soap & Glory sul sito internazionale comunque T__T

      Elimina
    2. l'ho notato subito anche io..volevo provare un sacco di cosine, tipo il Kickass Concealer, damn!

      Elimina
    3. Magari man mano aggiungeranno altri marchi. Attacchiamoci a questa speranza *__*

      Elimina
  5. Hi Beatrice, I want to test the Laura Merciers foundations. I seek the the same like you...
    Great post. Hugs and regards!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hey Gladys :)
      You should definitely give them a go. LM is hands down my favourite brand for bases and primers :)
      Kisses!

      Elimina
  6. Dei quattro ho provato solo il Nude Magique, e non so quanto possa essere simile all'Armani Maestro perchè non possiedo il termine di paragone, ma è stato in ogni caso la mia prima scelta per tutto l'inverno; sulla mia pelle mista un finish del genere è un sogno che diventa realtà. Invece voglio provare prima o poi una delle miracolose basi Laura Mercier e mi hai stuzzicato non poco con il Smooth Finish Foundation, sembra perfetto per me *_*

    PS: concordo con Giorgia riguardo all'idea sulla guida Boots, soprattutto perchè a Marzo sono in UK e ho una lista infinita da ridurre all'essenziale. E tu sei l'esperta qui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono segnata l'idea di Giorgia, perchè è davvero ottima. Dopo la fashion week mi metterò al lavoro ^^
      Immaginavo che sarebbe stato il fondo perfetto per le pelli miste e grasse. Io amo l'effetto luminoso e quasi lucido, e voi ovviamente apprezzate di più quello matte. Chi ha il pane etc etc.
      Le basi di LM sono assolutamente da provare, consideralo un ordine ;) A parte gli scherzi LM è il top per basi e primer e se passi al counter saranno felici di farti provare o applicarti qualunque cosa per cui va' e divertiti!

      Elimina
  7. ho provato il Nude Magique e l'ho applicato solo con le dita, proverò con un pennello perché sono curiosa di vedere se è un po' più coprente come dici :)
    mi piace l'effetto di questo fondo anche se evidenzia un po' le pellicine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è problematico sulle aree più secche, perchè non è per niente idratante ed il pigmento emulsionato è in polvere per cui è sostanzialmente un fondotinta in polvere che si presenta come liquido. Prova con un pennello sintetico e denso, come il RT che dicevo, con movimenti rotatori e picchiettando dove ti serve più coprenza :)

      Elimina
  8. Il Nude Magique vorrei provarlo perchè mi incuriosisce... Ma è una vita che faccio la corte ai fondi e creme laura mercier!
    Purtroppo, non potendoli vedere dal vivo non ho idea di che colori provare! Per una NW 20- N2 che colori pensi possano andare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per averne l'assoluta certezza mi sa che ti conviene consultare la foundation matrix di Temptalia; i match sono quasi sempre piuttosto accurati :) Anche perchè i colori e i sottotoni delle varie tonalità cambiano a seconda del fondotinta di Laura.

      Elimina
  9. Devo assolutamente provare il L'Oreal Nude Magic! Armani Maestro mi piace molto ma ha un prezzo davvero esagerato!

    http://allthatfascination.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La texture è interessante. Li ho trovati entrambi un po' pesanti per me, ma so che a molti piacciono. Francamente, il prezzo dell'Armani ha un suo senso, perchè è un emulsone di olio secco e pigmento puro. D'altro canto l'Eau de teint, è un emulsione di acqua, silicone e pigmento, per cui in sè vale i due soldi che costa. Se non hai problemi di pelle sensibile non dovrebbe darti problemi, però occhio :)

      Elimina
  10. Non puoi osannare così un fondotinta della Laura definendolo *the perfect one for dry skin* perché io non capisco più niente ed entro in modalità: provare provare provare. XD
    Non a caso lessi il tuo post prima di andare al corner, ma l'ho solo swatchato sulla mano perché poi ho ho provato il tinted moisturizer oil free, appunto. Sarà che a differenza di un paio d'anni fa mi sto abituando alle coprenze leggere ma devo dire che mi ha fatto una buona prima impressione che si incastra con la tua descrizione.
    Il L'Oreal Nude Magique è un altro di quelli che sarei curiosa di provare, ma non ho ancora capito se la tonalità più chiara viri al rosato (vade retro in quel caso).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dico la verità, per quanto riguarda la coprenza sono molto umorale, nel senso che se mi gira salto dallo Sheer glow all TM di Laura Mercier, di nuovo al Silk creme e poi alla cc di Bourjois. Però di base sono più attratta dalle coprenze medie. Anyways, il TM oil free mi ha lasciata senza parole la prima volta che l'ho provato. Non mi aspettavo nulla del genere, vista la dicitura crema colorata. E invece, Bam! Che base meravigliosa.
      Per quanto riguarda l'Eau de teint (che tra l'altro mi ha fatto esplodere la faccia a scoppio ritardato, mannaggia a lui) la colorazione più chiara ha un sottotono rosa, anche se sul viso non appare così rosato. Ma potrebbe essere che si sia ossidato un pochino nella sample jar, non zo. Non l'ho percepito come rosa sul viso a suo tempo.

      Elimina
  11. Okei, calma, calma, credo che potrei afferrare le chiavi di casa e fuggire in pantofole alla Rinascente per prendere il Moisture Supreme (brandendo ovviamente il portafogli). Considerando che la tua pelle è sempre perfetta non posso non fidarmi delle tue parole, la mia pelle secca come il deserto potrebbe trovare così il fondo Delle Grandi Occasioni perfetto.
    Corro via prima di desiderare altro XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aw grazie <3
      Non è proprio la mia pelle ad essere perfetta, ma il fondotinta ed è spesso merito di Laura Mercier ;)
      Mettiti in salvo, presto!

      Elimina
  12. This is such a cute blog, i love reading your reviews on products!! how do you edit your photos like that?! the layout is lovely! look forward to reading your blog again!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aw thanks! This picture specifically was created via Polyvore, a lovely website that allows you to creat all kind of sets. I edit my own pictures with Photoscape :)

      Elimina
  13. Voglio il Supréme foundation, lo voglioooooo assolutamente ! :-) Baci

    Fashion and Cookies

    RispondiElimina
  14. Vorrei provare il fondo compatto di Laura Mercier!

    http://lapetitetasse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Io ho provato solo quello L'Oreal ed è davvero ottimo, con una coprenza medio bassa ma che uniforma benissimo l'incarnato. L'unico neo è che a me fa uscire un po' di brufoletti

    RispondiElimina

I read and value every single comment, and try to answer ASAP. Thank you for stopping by♥

Leggo ed apprezzo ogni singolo commento, e cerco di rispondere il prima possibile. Grazie di essere passata/o♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...